Home Design

5 CONSIGLI PER UNA DISPENSA IN CUCINA BELLA E FUNZIONALE

Pubblicato:12 Nov 2021

5 CONSIGLI PER UNA DISPENSA IN CUCINA BELLA E FUNZIONALE

La dispensa in cucina? Uno spazio estremamente importante che se ben studiato e organizzato facilita la vita! Oggi ho preparato per voi dei consigli veloci per creare una dispensa in cucina che non sia solo funzionale e organizzata, ma anche bella. Perché ricordate: le 2 cose non si escludono, anzi…

Voglio iniziare dicendo che non sono sempre stato organizzata e ordinata, ma dopo aver vissuto in appartamenti micro dove ogni centimetro conta posso dire di aver sviluppato un tipo di organizzazione che definirei al “livello leggenda”! Ma vi dirò, il problema si pone anche quando si ha tanto spazio, in questo caso il rischio è l’opposto: ovvero ci si riempie di talmente tante cose che si potrebbe creare il caos. Per me l’organizzazione è per metà funzionale e per l’altra metà bella. Le due cose non si escludono ma anzi, sono complementari e si aiutano vicendevolmente a mantenere entrambe le cose (funzionalità e bellezza).

Un elemento da tenere sempre a mente è che la chiave del successo di una dispensa in cucina ben organizzata è fare in modo di avere a portata di mano solo ciò di cui si ha bisogno evitando di sprecare spazio con oggetti o alimenti utilizzati rare volte. Per cui, in un mondo ideale (ma anche reale, ricordate che volere è potere!), la dispensa in cucina dovrebbe essere composta da scaffalature aperte con al massimo un’anta. Per questo motivo quando progetto le dispense durante le consulenze di home design, tengo sempre a mente questo dettaglio importantissimo. Detto questo, renderemo la vostra dispensa in cucina non sono bella, ma anche funzionale! Ecco 5 consigli per realizzarne una come su Pinterest.

#1 SVUOTARE E PULIRE LA DISPENSA IN CUCINA

Siccome immagino che molti di voi dovranno creare su qualcosa di già esistente o comunque su una base che già si ha, il primo step è svuotare tutto e fare una pulizia profonda.

#2 CATEGORIZZARE

Una volta fatto questo, categorizzate per 2 tipologie:

  1. una pila di uso quotidiano
  2. una pila di uso one-shot (monouso)

#3 ELIMINARE IL SUPERFLUO E CREARE UNA ZONA DI OGGETTI DI USO RARO

Provate a eliminare tutto ciò che non usate MAI e create una zona per tutti quegli oggetti che usate più raramente (per es. considerate una frequenza minima di “raramente” di almeno 1 volta al mese)

#4 CONTENERE

Ok, adesso che avete raggruppato già questi 3 macro elementi: uso quotidiano, mono-uso e oggetti di utilizzo raro, passiamo ai miei oggetti preferiti per cui vengo puntualmente presa in giro da mio marito… I Contenitori! Munitevi di ceste e/o contenitori in modo da iniziare la vera organizzazione che comincerà ufficialmente a prendere forma. Una caratteristica che i contenitori dovranno avere è che siano trasparenti o comunque aperti in modo che voi possiate facilmente vedere cosa contengono. Ricordatevi la parola chiave: i contenitori devono rendere facilmente accessibili e visibili gli oggetti che contengono.

#5 SCELTA DEI CONTENITORI PER LA DISPENSA IN CUCINA

La scelta dei contenitori non è banale sia perché deve rispondere a un’esigenza di funzionalità sia perchè devono essere anche belli in modo da creare un dispensa in cucina talmente bella da volere essere mantenuta anche come elemento di home decor. Vi raggrupperei quindi per le vostre valutazioni alcuni tipi di contenitori e i loro utilizzi:

  • i cestini con filo metallico sono più indicati per oggetti sfusi più grandi come per esempio, snack o rotoloni di carta
  • i cestini quadrati sono perfetti per tovaglioli o utensili
  • i cestini in vimini che sono più alti nella parte posteriore e poi si aprono nella parte che sarà frontale alla vostra presa, sono super utili.

Trovate qui sotto una selezione di contenitori perfetti per organizzare la dispensa in cucina, io stessa ne ho più di uno tra quelli che vi segnalo qui con tutti i link:

cestini in metallo bianco / contenitori in legno con separatori / cestino in legno chiuso /

cestino in legno aperto da un lato / cestino in vimini con etichetta / cestino in metallo nero /

cestino in metallo rose gold / contenitori in vetro

…ok adesso che avete finito tutta l’organizzazione della vostra dispensa in cucina, premiatevi con un bel bagno rilassante mentre vi godete un bicchiere di vino, ve lo siete meritate!

Volete curiosare tra i trend per le cucine di quest’anno? Scoprite i Trend per la Cucina!

0 commenti
Condivi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione e il sito stesso. Premendo il tasto “Accetta” o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web, accetterai l’utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi